60° TRATTATI DI ROMA

#25 Marzo 2017

IMG 3673 scritte in italiano

PREMESSA

Un processo di disgregazione dell'Unione è in atto da quasi un decennio e le sue cause sono legate all'assenza di soluzioni a problemi che hanno una dimensione transnazionale.
Noi siamo convinti che ci vuole "più Europa" ma che ulteriori trasferimenti di sovranità sono possibili e possono essere accettati solo in un sistema federale che garantisce gli interessi dell'insieme della federazione e non solo di una parte di essa e che realizzi una piena dimensione di democrazia partecipativa, rappresentativa e di prossimità.
Noi siamo convinti che sia necessaria e urgente un'azione popolare per bloccare le spinte verso la disgregazione e imporre alle istituzioni europee un radicale cambiamento di rotta nel processo di integrazione europea.

Per questa ragione molte organizzazioni e movimenti della società civile hanno deciso, su proposta del Movimento Europeo, di promuovere una mobilitazione di cittadine e cittadini europei che scenderanno in piazza per riappropriarsi della loro sovranità e per affermare che il loro futuro sarà garantito solo da una comunità democratica e solidale, dunque federale.
La dichiarazione CAMBIAMO ROTTA ALL’EUROPA costituisce la base di questa iniziativa.
Invitiamo tutti coloro che condividono le nostre convinzioni ad aderire a questo appello ed a invadere pacificamente le piazze e le strade di Roma il 24 e 25 marzo 2017.

Pier Virgilio Dastoli - Presidente del CIME

La dichiarazione “CAMBIAMO ROTTA ALL’EUROPA” nelle varie versioni linguistiche:


“CAMBIAMO ROTTA ALL’EUROPA” (Italiano)

-  “LASST UNS EUROPAS KURS ÄNDERN” (Tedesco)

-  “EN NY KURS FÖR EUROPA” (Svedese)

-  “CHANGING COURSE TO EUROPE” (Inglese)

-  “FAISONS CHANGER DE CAP À L’EUROPE” (Francese)

-  “CAMBIEMOS EL RUMBO DE EUROPA” (Spagnolo)

-  “ZMIEŃMY KURS EUROPY” (Polacco)

-  “ДА СМЕНИМ КУРСА НА ЕВРОПА” (Bulgaro)

-  “ΑΛΛΑΓΗ ΠΟΡΕΙΑΣ ΓΙΑ ΤΗΝ ΕΥΡΩΠΗ” (Greco)

-  “INBIDDLU R-ROTTA TAL-EWROPA” (Maltese)

“CAMBIAMO ROTTA ALL'EUROPA” (Arabo)

-  “SĂ SCHIMBĂM DIRECȚIA EUROPEI!” (Romeno)

Clicca Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. per aderire alla dichiarazione.

Roma, 24 marzo 2017 - Forum della Coalizione “CAMBIAMO ROTTA ALL’EUROPA” Sapienza Università di Roma, Aula Magna - Piazzale Aldo Moro, 5 - ore 14:00 / 24:00 - PROGRAMMA

REGISTRATI SUBITO!

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

I momenti di incontro delle organizzazioni firmatarie

Per mettere a punto il testo della dichiarazione e programmare le iniziative da svolgere insieme in occasione delle giornate di celebrazione dei 60 anni dai Trattati di Roma, si stanno succedendo periodicamente diverse riunioni di organizzazioni della società civile. A seguire si ricordano i principali appuntamenti di questo tipo:

WP 20161025 006

25 ottobre - Roma, FONDAZIONE CON IL SUD, Via del Corso, 267

WP 20161116 002

16 novembre – Roma, CENTRO ITALIANO DI FORMAZIONE EUROPEA, Salita De' Crescenzi, 26 

WP 20170125 005

25 gennaio – Roma, ISTITUTO LUIGI STURZO, Via delle Coppelle, 35

IMG 20170313 WA0090

28 febbraio – Roma, Movimento europeo-Italia, Via Angelo Brunetti, 60

WP 20170315 003

15 marzo – Roma, FONDAZIONE CON IL SUD, Via del Corso, 267


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il CIME partecipa regolarmente alle riunioni del “Gruppo di Lavoro per il 60° anniversario dei Trattati di Roma” coordinato dal Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

Per informazioni ulteriori sulle iniziative previste in Italia

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Il CIME, inoltre, prende parte e contribuisce alla fase di riflessione ed organizzativa di altre iniziative pro-europee che si stanno delineando in occasione delle celebrazioni.

In particolare:

- L’iniziativa delle organizzazioni federaliste europee:
“MARCIA PER L'EUROPA”. 60° ANNIVERSARIO DEI TRATTATI DI ROMA: OLTRE GLI ATTUALI TRATTATI, VERSO L’UNIONE FEDERALE CON IL POPOLO EUROPEO, PER IL POPOLO EUROPEO

Appello dei federalisti italiani

Appello europeo "March for Europe"

- Il 20 marzo con la “Piazza Incantata”, un grande coro di ragazzi e ragazze delle scuole del Lazio si esibirà al Quirinale come frutto di una felice collaborazione fra il Comitato per l’Educazione Musicale nelle scuole, il MIUR, il Dipartimento per le Politiche Europee, la RAI e il CIME.

- L’iniziativa dell’EIP - Ecole Instrument de Paix – ITALIA

Tamburi per la Pace – 27 marzo Roma, Campidoglio

-L’iniziativa “LA NOSTRA EUROPA - UNITA, DEMOCRATICA, SOLIDALE”

Riunione ARCI 30.01.2017
Riunione delle organizzazioni presso la sede ARCI a Roma, 30 gennaio 2017

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


Aderiamo perché...

Antonella Valmorbida – Segretario Generale di ALDA:

L'Unione Europea non è l’unica strada possibile, ma è la sola basata sulla speranza in un futuro comune migliore. Rafforziamola!”


Cilap eapn Italia:
...Se l’Europa vuole sopravvivere e tornare ad essere il motore di crescita sociale ed economica che è stata in passato, tra le priorità che devono rapidamente andare a occupare il primo posto nella sua agenda c’è una politica solidale verso gli immigrati, un reddito minimo garantito, un lavoro dignitoso, un sistema di protezione sociale adeguato...

LEGGI IL CONTRIBUTO


Giulio Saputo – GFE (Gioventù Federalista Europea):

“O saranno i cittadini e la società civile europea a chiedere un rilancio del processo di integrazione o nessuno combatterà questa battaglia al loro posto. Superare questo impasse istituzionale è una responsabilità di tutti noi, per questo dobbiamo essere a Roma il prossimo 25 marzo: perché le celebrazioni dei 60 anni dei Trattati non siano un'occasione di rimpianto per quello che è stato, ma una spinta per riprenderci il futuro!”


Osservatorio "Sguardo sul mondo"
...Questa manifestazione è del tutto in linea con il richiamo dell'art. 2 del nostro Statuto. La manifestazione, infatti, è rivolta a invocare con forza la creazione di una unità federale europea che era nel disegno originario (fin dal famoso Manifesto di Ventotene del 1941) dal quale l’Europa si è progressivamente e scelleratamente allontanata per dare vita alla realtà che noi conosciamo oggi, ibrida e troppo rivolta all’attenzione verso gli aspetti economici che sembrano far passare in secondo piano la fondamentale questione dei Diritti Umani pur affrontata in epoca recente dalla Carta di Nizza....

LEGGI IL CONTRIBUTO


Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo il banner, scorrendo la pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Se vuoi saperne di più vai alla Cookies Policy.