Le nostre notizie

CONCORSO CIME-AICCRE PER LE SCUOLE, ANCORA UN MESE PER ADERIRE

 

Un mese ancora per partecipare alla decima edizione del Concorso del Movimento Europeo italiano e dell’AICCRE dedicato al 9 maggio – Festa dell’Europa.


Anche quest’anno le scuole secondarie da ogni parte d’Italia potranno partecipare con propri elaborati.
Quest’anno l’ormai tradizionale concorso, conosciuto con il titolo “Diventare cittadini europei”, appare particolarmente orientato a sensibilizzare i giovani rispetto alle celebrazioni dei 60 anni dai Trattati di Roma, chiedendo però loro allo stesso tempo di presentare proprie idee e proposte innovative in grado di dare nuovo slancio al processo di integrazione europea.


Come nelle precedenti edizioni, il concorso è diretto a tutte le scuole secondarie italiane, di primo e secondo grado e prevede forme di partecipazione di tipo misto; sia a titolo individuale, che in forma di gruppo, oppure di classe, scuola, ecc…


In particolare, i partecipanti al concorso sono invitati a realizzare quest’anno spot video e audio o presentazioni (power point) sui seguenti temi:

1.    Nel 2017 saranno passati sessanta anni dalla firma dei Trattati di Roma, principale punto di partenza del processo di integrazione europea, come progetto innovativo di pace e benessere. Quali tra i valori propugnati dai protagonisti di allora mantengono ancora oggi una validità tale da essere difesi e rilanciati?

2.    Come immaginate l’Europa e il mondo tra sessanta anni? Quali saranno le maggiori sfide da affrontare, quali i cambiamenti attesi e quale il ruolo dei giovani cittadini affinché diventino loro stessi portatori di ideali e proposte in grado di influire positivamente sugli sviluppi del futuro scenario geopolitico internazionale?

3.    Quale può essere il ruolo delle comunità locali e regionali in un’unione costruita secondo un modello federale? Quali esempi concreti possono essere presentati al grande pubblico per testimoniare il ruolo europeo della tua città o della tua regione?

Termine entro il quale spedire la documentazione, è il 14 Aprile 2015 e la premiazione è prevista tenersi in una data coincidente o vicina alla Festa dell’Europa (9 maggio 2017).

Versione integrale del bando con il relativo regolamento.

In parallelo a questa iniziativa, saranno promossi tutta una serie di altri eventi legati alla Festa dell’Europa in quasi tutti i Paesi dove è attivo il Movimento Europeo.

Anche quest’anno le varie attività sono sostenute dal Programma “Europa per i Cittadini” dell’Unione europea.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo il banner, scorrendo la pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Se vuoi saperne di più vai alla Cookies Policy.